Note Istituzionali

Contesti istituzionali in cui è stato inserito il Comune:
Sec. XIV-1797  Quadra di Valle Sabbia.
1765, 1766 Comunità di Valle Sabbia.
1797 Cantone del Mella.
1798 Distretto delle Fucine. Capoluogo del Distretto.
1801 Distretto IV di Salò.
1805 Cantone IV di Vestone del Distretto IV di Salò. Capoluogo del Cantone. In alcuni casi è denominato Vestone e Promo.
1810-1816 Nel Comune denominativo di Vestone sono concentrati i Comuni di Nozza e di Levrange, e le frazioni di Prato già con Ono e Forno d’Ono. Capoluogo del Cantone IV di Vestone.
1816 Distretto XVII di Vestone. Capoluogo del Distretto.
1853 Distretto IX di Vestone. Capoluogo del Distretto.
1859 Mandamento III di Vestone, Circondario IV di Salò.
1924 Circondario di Salò della Provincia di Brescia.
1928 Al Comune di Vestone viene aggregato il soppresso Comune di Nozza.
1946 Nuovo ordinamento comunale.

note tratte da Regione Lombardia, Progetto Civita . Le istituzioni storiche del territorio lombardo. 1999-2001, 2 volumi.


www.lombardiastorica.it
Siscotel

PROVINCIA

Secoval srl
PAGINE CONFORMI ALLE DIRETTIVE XHTML, CSS, WAI DEL W3C
Valid XHTML 1.0 Transitional    CSS Valido!    Level A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0